Caricamento...

APPARTAMENTO “JULIA ROBERTS” – VIA DEI PORTOGHESI

€359.000

Descrizione Immobile

“Ci sono estati che ci porteremo addosso per sempre, estati che ricorderemo, estati che sogneremo di vivere ancora” (dal film “L’estate addosso”).

Consulente di riferimento Emiliano Galli – raggiungibile per maggiori informazioni al 333.6043632 o per mail all’indirizzo e.galli@remax.it.

 

Centro Storico, a pochi passi da Piazza Navona e Campo de Fiori, una posizione invidiabile nel cuore di Roma, ti propongo la vendita dell’appartamento “Julia Roberts”, completamente ristrutturato e arredato. comprensiva di licenza di attività ricettiva.

Dovrai perdere il tuo equilibrio e innamorarti di questa casa, ristrutturata con gusto nel 2014 e utilizzata come attività ricettiva, che è stata utilizzata da Julia Roberts nel set del film “MANGIA, PREGA, AMA”.

Ideale come pied-à-terre, come investimento o anche per chi ama vivere nel centro di Roma; entrando nella casa troverai un soggiorno con due finestre rivolte nel cortile interno ed un angolo cottura ad induzione. Questo primo livello è completato da un utile ripostiglio ricavato dal sottoscala. Con una caratteristica scala in legno e cristallo, si raggiunge il piano superiore dove troverai la zona notte, anch’essa con le due finestre rivolte verso il cortile, composta da una camera da letto matrimoniale ed un servizio con box doccia comodo. Il riscaldamento è autonomo e le spese condominiali sono di € 50/mensili, compreso di servizio di portineria.

Come disse il grande Albertone: “Roma è un museo a cielo aperto” e, se acquisterai questa casa, ti ritroverai al centro del museo! La storia del Palazzo Scapucci o Torre della Scimmia si racconta da sè.

Il palazzo fu fatto costruire ad inizio Cinquecento da Pietro Griffo. Gaspare Scapucci fece eseguire, tra la fine del ‘500 e l’inizio del ‘600, lavori di ampliamento e di rifacimento su progetto di Giovanni Fontana, il quale inglobò la torre nel nuovo complesso. Il palazzo si affaccia su Via dei Portoghesi con il bellissimo ingresso tra due possenti torri ioniche. La torre, in laterizio, è composta da quattro piani con finestre adorne di mostre marmoree. La torre risale al 1014 ed è anche chiamata “Torre della Scimmia” perchè legata ad una delle più gentili leggende dell’aneddotica romana, divenuta famosa anche perchè fu raccontata dal romanziere statunitense Nathaniel Hawthorne in “The Marble Faun”.

Maggiori Dettagli Immobile

  • Superficie interna
    35mq
  • Stato
    ristrutturato nel 2014
  • Vani
    2
  • Servizi
    1
  • Cucina
    angolo cottura
  • Superficie esterna
    no
  • Struttura
    tinta
  • Box / Posto auto
    no
  • Cantina / Soffitta
    no
  • Anno di costruzione
    1578
  • Piano
    terra e primo
  • Ascensore
    no
  • Spese condominiali
    € 50/mensili
  • Riscaldamento
    autonomo

Planimetria

terra e 1° piano

35 mq
1 Camera da letto
1 Bagno

Posizione sulla mappa

Condividi

Condividi
Call Now ButtonChiama Ora!