News

Andamento #Mutui e #Compravendite 3° Trimestre 2017

Fonti Notarili e ISTAT,  evidenziano che l’andamento dei mutui e delle compravendite dal 2010 a oggi per unità immobiliari è in aumento,  con media dell’1,5% (+1,4% per il settore abitativo). Una crescita che interessa tutto il territorio nazionale, con aumenti più significati al Sud (+3,3%).

Fonte ISTAT

In termini numerici e tendenziali le compravendite del settore abitativo aumentano del 2,8%,  in un contesto di progressivo rallentamento della crescita a partire dal terzo trimestre 2016. L’aumento su base annua interessa tutte le ripartizioni geografiche per il settore dell’abitativo, con gli incrementi più significativi nel Nord-ovest (+3,8%) e al Centro (+3,3%). Il 93,9 % delle convenzioni stipulate riguarda trasferimenti di proprietà di immobili ad uso abitativo (187.839 ), il 5,5 % quelli ad uso economico (10.994 ) e lo 0,6% quelli ad uso speciale e multiproprietà (1.108 ).  Le convenzioni notarili per mutui, finanziamenti e altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare (111.235) registrano un a flessione
del 2,0% rispetto al trimestre precedente e un aumento dell’1,3% su base annua.

La crescita tendenziale interessa sia le città metropolitane sia i piccoli centri: per l’abitativo rispettivamente +2,6% e +2,9%, per l’economico +4,6% e +1,1%.

Mutui, finanziamenti e altre obbligazioni con costituzione di ipoteca Nel secondo trimestre 2017 le convenzioni notarili per mutui, finanzi amenti ed altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare stipulati con banche o soggetti diversi dalle banche (111.235) diminuiscono, rispetto al trimestre precedente , del 2,0% a livello nazionale.

Maggiori informazioni e dettagli possono essere approfondite qui.

Chiama Ora!